Lesezeit ca. 6 Min.
arrow_back

L’ARTE NEL TEMPO


Logo von Adesso
Adesso - epaper ⋅ Ausgabe 4/2022 vom 11.03.2022

CRONOLOGICA

TAVOLA

MEDIOEVO

Il Medioevo è caratterizzato dall’arte romanica (1000-1200 circa), cui segue quella gotica (1150-1400). L’arte romanica, che in architettura si distingue per gli edifici massicci dalle forme lineari e semplici come il Duomo di Pisa (nella foto), in pittura è caratterizzata da forme umane dotate di fisicità e carattere. L’arte gotica, che dalla Francia si diffonde in tutt’Europa, assume in Italia forme del tutto particolari. In pittura la sua massima espressione è rappresentata da Cimabue e Giotto.

pag. 58

Artikelbild für den Artikel "L’ARTE NEL TEMPO" aus der Ausgabe 4/2022 von Adesso. Dieses epaper sofort kaufen oder online lesen mit der Zeitschriften-Flatrate United Kiosk NEWS.

Bildquelle: Adesso, Ausgabe 4/2022

1000-1400 CA.

pag. 28

MANIERISMO

Giorgio Vasari usa questo termine per indicare semplicemente il dipingere alla “buona maniera” dei grandi pittori che lo avevano preceduto, come Leonardo, Raffaello, Michelangelo. Jakob Burckhardt, nel XIX secolo, gli attribuisce invece una sfumatura negativa e definisce Manierismo il periodo tra Rinascimento e Barocco, quando si ...

Weiterlesen
epaper-Einzelheft 9,99€
NEWS Jetzt gratis testen
Bereits gekauft?Anmelden & Lesen
Leseprobe: Abdruck mit freundlicher Genehmigung von Adesso. Alle Rechte vorbehalten.
Lesen Sie jetzt diesen Artikel und viele weitere spannende Reportagen, Interviews, Hintergrundberichte, Kommentare und mehr aus über 1050 Magazinen und Zeitungen. Mit der Zeitschriften-Flatrate NEWS von United Kiosk können Sie nicht nur in den aktuellen Ausgaben, sondern auch in Sonderheften und im umfassenden Archiv der Titel stöbern und nach Ihren Themen und Interessensgebieten suchen. Neben der großen Auswahl und dem einfachen Zugriff auf das aktuelle Wissen der Welt profitieren Sie unter anderem von diesen fünf Vorteilen:

  • Schwerpunkt auf deutschsprachige Magazine
  • Papier sparen & Umwelt schonen
  • Nur bei uns: Leselisten (wie Playlists)
  • Zertifizierte Sicherheit
  • Freundlicher Service
Erfahren Sie hier mehr über United Kiosk NEWS.

Mehr aus dieser Ausgabe

Titelbild der Ausgabe 4/2022 von Care lettrici, cari lettori,. Zeitschriften als Abo oder epaper bei United Kiosk online kaufen.
Care lettrici, cari lettori,
Titelbild der Ausgabe 4/2022 von PERCHÉ LA MONA LISA SORRIDE?. Zeitschriften als Abo oder epaper bei United Kiosk online kaufen.
PERCHÉ LA MONA LISA SORRIDE?
Titelbild der Ausgabe 4/2022 von PERCHÉ L’UOMO HA I PIEDI SPORCHI?. Zeitschriften als Abo oder epaper bei United Kiosk online kaufen.
PERCHÉ L’UOMO HA I PIEDI SPORCHI?
Mehr Lesetipps
Blättern im Magazin
Care lettrici, cari lettori,
Vorheriger Artikel
Care lettrici, cari lettori,
PERCHÉ LA MONA LISA SORRIDE?
Nächster Artikel
PERCHÉ LA MONA LISA SORRIDE?
Mehr Lesetipps

... diffondono serpentine, forme tortuose dei corpi, plasticità estrema. Si pensi a un’opera come Il ratto delle Sabine (1583) (nella foto) di (1529-1608), per fare un esempio. Tra i maggiori esponenti del Manierismo troviamo anche e

1520-1600 CA.

RINASCIMENTO

Cambiamento, rinnovamento, recupero della tradizione classica sono i concetti chiave del periodo più alto dell’arte e dell’architettura italiane. Una rinascita che trova la sua base teorica nella cultura umanista. L’arte riscopre le sue radici classiche, ma anche l’artista, che si fa partecipe della propria creazione: si pensi soltanto al “punto di vista” nella prospettiva. Tra i molti protagonisti troviamo Donatello, Brunelleschi, Botticelli (nella foto La nascita di Venere 1485-1486), Leonardo da Vinci, Michelangelo, Raffaello, Piero della Francesca, Tiziano, Tintoretto… pag. 54

1400-1600 CA.

caratterizzare , kennzeichnen

distinguersi , sich auszeichnen

dotato di , (ausgestattet) mit

la fisicità , Körperlichkeit

assumere , annehmen

la rinascita , Wiederaufblühen

farsi partecipe , zum Beteiligten werden

la buona maniera , gute Art und Weise

precedere , vorangehen

attribuire , zuschreiben

la sfumatura , hier: Beigeschmack

la serpentina , Schlangenlinie

tortuoso , verschlungen

l’esponente m. , Vertreter

NATURALISMO

pag. 12

Alla fine del Cinquecento, la reazione al Manierismo si fa cominciare con le opere di Agostino, Annibale e Ludovico Carracci e culminare nei capolavori di Caravaggio.

ROCOCÒ

Nato in Francia come stile ornamentale, in particolare in architettura e nell’arredamento, è un’evoluzione elegante e meno eccessiva del Barocco. Si diffonde presto in tutta Europa, Italia compresa, e se ne trovano straordinari esempi sia in architettura, come la Basilica di Superga a Torino (nella foto), sia in pittura. Tra i maestri italiani del periodo ricordiamo gli architetti Filippo Juvarra (1678-1736) e Luigi Vanvitelli (1700-1773) e pittori come Canaletto (1697-1768) e Giambattista Tiepolo pag. 50(1696-1770).

FINE DEL ’500

1700-1750 CA.

1600-1700 CA. 1750-1830

BAROCCO

All’indomani del Concilio di Trento e delle riforme che ne seguono, in Italia –a partire da Roma – prende forma un nuovo stile caratterizzato da sfarzo, grandiosità, forme ridondanti ed eccessi di ogni tipo. In architettura, esempi straordinari di arte barocca, oltre che a Roma, si trovano a Lecce, in Puglia, o nella Val di Noto, in Sicilia. Tra i protagonisti di questo periodo ci sono l’architetto Francesco Borromini (1599-1667), autore della chiesa San Carlo alle quattro fontane (nella foto), a Roma, lo scultore Gian Lorenzo Bernini (1598-1680), autore della Fontana dei fiumi (nella foto) a Piazza Navona, a Roma, e il pittore Pietro da Cortona pag. 36(1597-1669).

NEOCLASSICISMO

Il Neoclassicismo prende le distanze dagli eccessi del Barocco e del Rococò per guardare all’età classica greco-romana. La spinta a rivolgersi verso il passato è data dalle sensazionali scoperte di Ercolano (1738) e Pompei (1748). La nostalgia per gli ideali di bellezza e armonia dell’epoca classica si traduce, tra le altre, nelle immortali opere di Antonio Canova (1757-1822).

pag. 67

il Cinquecento , 16. Jahrhundert

culminare , gipfeln

all’indomani di , unmittelbar nach

lo sfarzo , Prunk

ridondante , überladen

ornamentale , ornamental

l’arredamento , Einrichtung

il maestro , Meister

prendere le distanze , sich distanzieren

la spinta , Anstoß

la nostalgia , Sehnsucht

immortale , unsterblich

ROMANTICISMO

1770-1850 circa

Movimento culturale che abbraccia tutte le espressioni artistiche, si diffonde dalla Germania in tutta Europa.La riscoperta delle proprie radici per costruire un’identità nazionale, il paesaggio simbolico medievale, la libera espressione dei sentimenti sono elementi che prendono forma anche nelle arti figurative. In Italia, il massimo rappresentante di questo periodo è Francesco Hayez (1791-1882), noto, tra l’altro, per il quadro Il bacio (1859) (nella foto). pag. 24

AVANGUARDIE ITALIANE DEL NOVECENTO

La Scuola di Parigi (1900-1920) raccoglie artisti per la maggior parte stranieri, che ai primi del Novecento lavorano a Parigi e danno vita ad alcune delle principali correnti artistiche del secolo, tra cui il Cubismo. “Membro” della Scuola di Parigi è, tra gli altri, il livornese Amedeo Modigliani (1884-1920).

1770 -1850 1900 -1920

1855 -1870 CA.

pag. 64

1909 -1940

pag. 34

I MACCHIAIOLI

Mentre in Francia e nel resto d’Europa si afferma l’Impressionismo, in Italia un gruppo di giovani artisti dà vita a Firenze al movimento dei Macchiaioli. La realtà e il quotidiano resi sulla tela con un contrasto di macchie di colore e chiaroscuri sono il soggetto principale di questi artisti. Tra i principali rappresentanti dei Macchiaioli troviamo Giuseppe Abbati (1836-1868) e Giovanni Fattori (1825-1908).

pag. 66

FUTURISMO

Risvegliare la cultura italiana, sostituire i miti del passato con quelli del futuro. Ecco gli imperativi degli artisti futuristi riuniti intorno alla figura carismatica di Filippo Tommaso Marinetti. La velocità, l’elettricità, il treno, l’automobile, l’aeroplano, prendono forma in opere fino a quel momento mai viste. Tra i protagonisti dell’arte futurista ci sono Carlo Carrà (1881-1966), Giacomo Balla (1871-1958) e Umberto Boccioni (1882-1916).

8

abbracciare , umfassen

costruire , aufbauen

l’arte (f.) figurativa , bildende Künste

i Macchiaioli: toskanische Künstlergruppe in der 2. Hälfte des 19. Jh.

affermarsi , sich durchsetzen

dare vita , ins Leben rufen

il quotidiano , alltägliches Leben

la tela , Leinwand

la macchia , Fleck

il chiaroscuro , Helldunkel

raccogliere , versammeln

risvegliare , wiederbeleben

riunito , versammelt

PITTURA METAFISICA

La Pittura metafisica è l’esatto contrario del Futurismo, anche se i due movimenti sono contemporanei. Da un lato dinamismo e velocità, realtà in movimento, dall’altro la staticità assoluta. Ogni cosa è immobile e calata in un silenzio enigmatico, in cui le forme appaiono nitide e fredde sullo sfondo di un mondo irreale. Iniziatore della Pittura metafisica è Giorgio De Chirico (1888-1978). Fra i tanti dipinti ricordiamo Canto d’amore (1914) e Piazza d’Italia (1913) (nella foto).

ARTE CONCETTUALE

pag. 16

L’arte concettuale rappresenta una vera rivoluzione nel modo di rappresentare la realtà. Il soggetto e il mezzo espressivo (pittura, scultura, performance) diventano secondari. Contano solo le emozioni che le opere suscitano, i pensieri che evocano. Tra le tendenze dell’arte concettuale che si sono sviluppate in Italia c’è la cosiddetta Arte povera, che utilizza materiali di scarto, terra, fango, manufatti in ferro o legno. Tra i suoi principali rappresentanti troviamo artisti come Alighiero Boetti (nella foto Avere fame di vento 1988-1989), Jannis Kounellis e Michelangelo Pistoletto.

1913 -1925 CA. DAL 1960

1930 -1970 2000 -A OGGI

pag. 42

ASTRATTISMO

Le prime opere astratte appaiono in Italia negli anni Trenta, ma l’Astrattismo si sviluppa solo dopo la seconda guerra mondiale, per poi dividersi in varie correnti, come l’Astrattismo geometrico di Carla Accardi e lo Spazialismo di Lucio Fontana. Altri rappresentanti dell’astrattismo italiano sono Piero Manzoni, (nella foto Merda d’artista, 1961) e Arnaldo Pomodoro.

pag.56

pag. 38

VIDEO ART, STREET ART...

A partire dagli anni 2000 le correnti e le tendenze artistiche più che in base al contenuto, si distinguono per il mezzo espressivo. Video Art, Street Art, Happening, Performance, Digital Art, installazioni ecc... L’arte contemporanea è figlia del mondo globalizzato, dell’era digitale e delle dinamiche socio-economiche. In questo contesto possiamo forse inserire le opere del più famoso artista italiano dell’età contemporanea, Maurizio Cattelan (1960), tra i maggiori esponenti dell’Arte relazionale, che considera l’uomo un animale creativo e l’opera d’arte un luogo di dialogo e confronto, capace di stimolare la creatività di chi la osserva.

la staticità , Unbeweglichkeit

calare , hier: hüllen

enigmatico ,rätselhaft

nitido , klar

dividersi , aufspalten

il mezzo espressivo , Ausdrucksmittel

secondario , zweitrangig

suscitare , wecken, auslösen

evocare , hervorrufen

il materiale di scarto , Abfallmaterial

il manufatto , Gegenstand

l’arte (f.) contemporanea , zeitgenössische Kunst