Bereits Kunde? Jetzt einloggen.
Lesezeit ca. 4 Min.

L’ITALIA A T AVOLA: Il tempo dellemele


Adesso - epaper ⋅ Ausgabe 10/2018 vom 26.09.2018

Äpfel sind nicht nur als einfaches Obst ein gesunder Genuss! Auch mit Spaghetti oder zu „Rosen“ geformt schmecken die Früchte hervorragend den Beweis liefern 4 tolle Rezepte zum Ausprobieren.


MEDIO

Quella caduta in testa a Newton ha permesso di scoprire la legge gravitazionale. Quella mangiata da Biancaneve era avvelenata. La più antica, quella desiderata da Eva dopo essere stata tentata dal serpente, ha portato al peccato originale. Eh sì, parliamo proprio della mela, un frutto dai molteplici significati simbolici e sicuramente anche uno dei più consumati e amati.

La coltivazione
L’Italia è il primo ...

Artikelbild für den Artikel "L’ITALIA A T AVOLA: Il tempo dellemele" aus der Ausgabe 10/2018 von Adesso. Dieses epaper sofort kaufen oder online lesen mit der Zeitschriften-Flatrate United Kiosk NEWS.

Bildquelle: Adesso, Ausgabe 10/2018

Weiterlesen
epaper-Einzelheft 8,99€
NEWS 14 Tage gratis testen
Bereits gekauft?Anmelden & Lesen
Leseprobe: Abdruck mit freundlicher Genehmigung von Adesso. Alle Rechte vorbehalten.

Mehr aus dieser Ausgabe

Titelbild der Ausgabe 10/2018 von Notizie dall’Italia: SOCIETÀ: A tutta birra. Zeitschriften als Abo oder epaper bei United Kiosk online kaufen.
Notizie dall’Italia: SOCIETÀ: A tutta birra
Titelbild der Ausgabe 10/2018 von MODA: L’alta moda prende il volo. Zeitschriften als Abo oder epaper bei United Kiosk online kaufen.
MODA: L’alta moda prende il volo
Titelbild der Ausgabe 10/2018 von LA VOCE DEILETTORI: Il mosaico di Andreina. Zeitschriften als Abo oder epaper bei United Kiosk online kaufen.
LA VOCE DEILETTORI: Il mosaico di Andreina
Titelbild der Ausgabe 10/2018 von VIAGGI: NEL CUORE D’ITALIA. Zeitschriften als Abo oder epaper bei United Kiosk online kaufen.
VIAGGI: NEL CUORE D’ITALIA
Titelbild der Ausgabe 10/2018 von SVOLTE: 1954 GIULIO NATTA SCOPRE LA PLASTICA. Zeitschriften als Abo oder epaper bei United Kiosk online kaufen.
SVOLTE: 1954 GIULIO NATTA SCOPRE LA PLASTICA
Titelbild der Ausgabe 10/2018 von L’ITALIA IN DIRET TA: territorio: TESORO ITALIANO SOTTO ATTACCO. Zeitschriften als Abo oder epaper bei United Kiosk online kaufen.
L’ITALIA IN DIRET TA: territorio: TESORO ITALIANO SOTTO ATTACCO
Vorheriger Artikel
PASSEGGIATE ITALIANE: Potsdam
aus dieser Ausgabe
Nächster Artikel TRA LE RIGHE: CATENO DE LUCA
aus dieser Ausgabe

La coltivazione
L’Italia è il primo produttore di mele in Europa e il quinto nel mondo. La coltivazione ha origini molto antiche e spazia da nord a sud. La produzione in un primo momento era destinata al solo consumo interno. Soltanto nel XVIII secolo, con la graduale introduzione di varietà di origine estera, in particolare americana, ha avuto inizio l’esportazione. Oggi l’Italia è uno dei maggiori esportatori di mele al mondo e molte delle sue varietà hanno il marchio di Indicazione geografica protetta (Igp) e di Denominazione di origine protetta (Dop).

Rose di mele

Ingredienti per 4 persone
●1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
●4 mele Stark Delicious
●il succo di 1 limone
●4 cucchiai di zucchero

Preparazione
Tagliate la pasta sfoglia in 4 strisce. Affettate le mele a spicchi sottili, lasciando la buccia, e mettetele nel succo di limone.
Posizionate poi le fettine di mela sul lato lungo della pasta sfoglia in modo da occupare la metà superiore della striscia. Mettetele una accanto all’altra, leggermente sovrapposte, con la buccia rivolta verso l’esterno, facendole sporgere dal bordo di qualche millimetro. Ripiegate l’altra metà della pasta sfoglia sulle mele e arrotolate le strisce dal lato corto per formare la rosa. Mettete le rose di mele così ottenute in formine damuffin e spolveratele ognuna con un cucchiaio di zucchero. Cuocete in forno a 180° per 20-30 minuti.

In senso orario: spaghetti alla mela croccante; arrosto di maiale con pometti al forno; rose di mele; torta di mele con crema inglese.


SPAGHETTI CON PORRO, CALAMARETTI E MELA CROCCANTE SU CREMA DI RICOTTA

Ingredienti per 4 persone
●320 g di spaghetti
●300 g di calamaretti
●250 g di ricotta
●1 porro
●2 mele Granny Smith
●olio extravergine di oliva
●sale e pepe

Preparazione
Tagliate il porro a fettine sottili e fatele scottare in una padella con l’olio e un pizzico di sale. Aggiungete la ricotta a temperatura ambiente e riscaldate leggermente. Saltate per qualche minuto in una padella i calamaretti con un po’ di olio di oliva, sale e pepe. Intanto cuocete gli spaghetti in acqua salata e scolateli al dente. Tagliate le mele con la buccia a cubetti e fatele rosolare per un paio di minuti. Versate gli spaghetti, i calamaretti e le mele nella padella con la ricotta e il porro e fate saltare per qualche minuto.

ARROSTO DI MAIALE CON POMETTI AL FORNO

Ingredienti per 5-6 persone
●800 g di lonza di maiale
●3 carote
●2 cipolle
●3 gambi di sedano
●8 mele di piccole dimensioni
●olio extravergine di oliva
●sale grosso
●salvia e rosmarino

Preparazione
Speziate la carne con sale, pepe, aglio, salvia e rosmarino, mettetela in una padella con due o tre cucchiaini d’olio e rosolatela a fuoco vivo su tutti i lati per qualche minuto. Versate l’olio sul fondo di una teglia da forno, metteteci al centro la carne e ricopritela con le verdure tagliate a pezzi. Posizionate le mele intere intorno alla carne e alle verdure. Cospargete con olio di oliva e sale. Fate cuocere a 200 gradi a forno già caldo. Dopo circa 30 minuti togliete le mele e lasciate cuocere il resto per un’ora, controllando ogni 20 minuti il grado di cottura della carne. Servite la carne, tagliata in fettine di circa 1 cm con le verdure e una mela.

TORTA DI MELE CON CREMA INGLESE

Ingre dienti
●150 g di zucchero
●100 g di farina 00
●1 cucchiaio di lievito per dolci
●8 mele Renette
●1 uovo
●una manciata di uvetta e di pinoli

Per la crema inglese
●2 tuorli d’uovo
●2 cucchiai di zucchero
●250 ml di latte

Preparazione
Sbucciate le mele e tagliatele a cubetti. Mettete in una ciotola l’uovo, lo zucchero e mescolate, poi aggiungete la farina e il lievito per dolci, continuando a mescolare. Aggiungete infine le mele, l’uvetta e i pinoli, mescolate delicatamente. Imburrate e infarinate una teglia del diametro di 26 cm, versateci dentro il composto e cuocetelo a 170 gradi per circa un’ora e mezza. Nel frattempo, preparate la crema lavorando in un pentolino i tuorli d’uovo con lo zucchero. Aggiungete il latte caldo. Mettete sul fuoco e mescolate finché la crema non si addensa. Togliete la crema dal fuoco e lasciatela raffreddare. Servite la torta insieme alla crema.


FOTO STEFANO SCATÀ